**domenica 27 novembre 2022**
Eremo Madonna del Faggio, Montecopiolo (RN)

𝐂𝐢𝐚𝐬𝐩𝐨𝐥𝐚𝐭𝐚 𝐢𝐦𝐩𝐫𝐨𝐯𝐯𝐢𝐬𝐚𝐭𝐚

Alla scoperta delle meraviglie nascoste dal bianco mantello del Parco, del fascino del paesaggio innevato e della soffice sensazione di ogni nostro passo che sprofonda nella neve, con ampi panorami attorno e le luci del tramonto a scaldarci. A seguire, tappa al Bar La Fontana di Calvillano per ristorarci con le loro specialità.

Ci muoviamo con le ciaspole sui pratoni del Monte Carpegna con i suoi boschi e le sue bellissime vedute, dalla Valmarecchia alla Toscana alle vallate Marchigiane. Si fa base presso l’Eremo della Madonna del Faggio, antico luogo di pellegrinaggio, da qui saliremo fino alle sorgenti del fiume Conca raggiungendo l’abetaia dei prati sommitali. Arrivati al confine tra Marche ed Emilia Romagna ci inoltreremo nella Faggeta di Pianacquadio, ultimo lembo di foresta che un tempo ricopriva la sommità del Carpegna, raggiungendo il Sentiero degli Aviatori dedicato ai piloti dell’aereonautica precipitati nella Faggeta nel 1989. Dopo aver superato il Rifugio Fontanelle proseguiremo verso la sommità del Monte Carpegna per poi riprendere a ritroso il sentiero che ci ricondurrà all’Eremo.

A seguire per chi vorrà tappa al Bar La Fontana di Calvillano per ristorarci con le loro specialità.

*in caso di assenza di neve, verrà svolta un’escursione sullo stesso percorso

🕒 𝗣𝗥𝗢𝗚𝗥𝗔𝗠𝗠𝗔:
• ore 9.30
Ritrovo puntuale presso Parcheggio Sciovie (sotto all’Eremo della Madonna del Faggio)
• ore 9.45
Partenza
• ore 15.30 circa
Rientro alle auto

🧭 𝗜𝗡𝗙𝗢 𝗧𝗘𝗖𝗡𝗜𝗖𝗛𝗘:
• Lunghezza: 10,5 km circa
• Dislivello: 400 metri
• Durata: 4:30 h circa
• Difficoltà: E
• Adatto a : adulti e bambini da 11 anni in su
• Cani: sì, sempre al guinzaglio
• Tipo di percorso: sentiero nel bosco, prati sommitali

🎒 𝗖𝗢𝗦𝗔 𝗣𝗢𝗥𝗧𝗔𝗥𝗘:
– Snack energetici
– Pranzo al sacco
– 1,5 l d’acqua
– Scarpe da trekking (alte alla caviglia)
– Abbigliamento sportivo a strati
– Giacca antipioggia/antivento
– Bastoncini da trekking (consigliati)
– Cambio di vestiti e scarpe di ricambio da lasciare in auto

Nel caso di escursione con le ciaspole:
– Ghette impermeabili
– Scarpe e calze di ricambio
– Scaldacollo


𝗟𝗔 𝗡𝗢𝗦𝗧𝗥𝗔 𝗚𝗨𝗜𝗗𝗔:
• Francesca Fabbri – Guida GAE dal 2015/Associata AIGAE assicurata e autorizzata all’esercizio della professione-Regione Marche. Numero tesserino MR194

Le guide si riservano il diritto di modificare il percorso dell’escursione e l’orario dell’attività qualora lo ritengano necessario e di escludere persone non adeguatamente equipaggiate o che non abbiano effettuato la prenotazione.

💰 𝗖𝗢𝗦𝗧𝗢 (solo escursione):
8€ adulti
5€ bambini fino ai 14 anni

Costo aggiuntivo noleggio ciaspole:
– Ciaspole 10€
– Bastoncini (chi ha già quelli da trekking non ne ha bisogno) 3€ – non obbligatori, ma altamente consigliati perché aiutano nella stabilità, a frenare in discesa e riducono il peso che grava sulle gambe

👉 𝗜𝗡𝗙𝗢 𝗲𝗱 𝗜𝗦𝗖𝗥𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜 👈
☎ Telefono e WhatsApp – 328 7268745 (Margherita)
✉ Email – microcosmi.parcosimone@gmail.com

𝘔𝘐𝘊𝘙𝘖𝘊𝘖𝘚𝘔𝘐2022 è un progetto promosso dal Parco Sasso Simone e Simoncello e gestito per l’anno 2022 da Chiocciola la casa del nomade, MUSSS Museo Naturalistico di Pennabilli, Ceas, Centro visite e TiNO comunicazione.

www.parcosimone.it
www.chiocciolalacasadelnomade.it
www.musss.it

👉 𝗜𝗡𝗙𝗢 𝗲𝗱 𝗜𝗦𝗖𝗥𝗜𝗭𝗜𝗢𝗡𝗜 👈
☎ Telefono e WhatsApp – 328 7268745 (Margherita)
✉ Email – microcosmi.parcosimone@gmail.com

domenica 27 novembre – Ciaspolata improvvisata | MICROCOSMI

DOMENICA 27 NOVEMBRE - Alla scoperta delle meraviglie nascoste dal bianco mantello del Parco, del fascino del paesaggio innevato e della soffice sensazione di ogni nostro passo che sprofonda nella neve, con ampi panorami attorno e le luci del tramonto a scaldarci. A seguire, tappa al Bar La Fontana di Calvillano per ristorarci con le loro specialità.

sabato 19 novembre – Un tuffo nel Medioevo – Escursione e aperitivo locale | MICROCOSMI

SABATO 19 NOVEMBRE - Camminando tra dolci pendii panoramici, resti di castelli e borghi dal fascino medioevale, immersi nei colori del tramonto nel Montefeltro prima e nelle prime luci della notte poi. A seguire, aperitivo con prodotti tipici locali.

domenica 13 novembre – Il suono delle foglie attorno al lago. Leggende e immersione sensoriale nel bosco | MICROCOSMI

DOMENICA 13 NOVEMBRE - Un appuntamento per tutta la famiglia, giocando in natura! Partendo dal Lago di Andreuccio, ci racconteremo storie e leggende legate a questo luogo, per poi immergerci in un bagno di emozioni e sollecitazioni per i nostri sensi: cammineremo su un soffice tappeto di foglie, ci fermeremo ad ascoltare in silenzio i suoni della natura attorno a noi, odoreremo e toccheremo cortecce e piante per notarne le differenze, chiuderemo gli occhi per diventare tutt’uno con la natura.